Personal safety
Read this article in:

Una visiera per gli eroi quotidiani

© Protection Impuls/Kevin Schmitz

Le crisi rendono creativi. Un giovane team di studenti universitari di varie discipline ha progettato in tempi record un dispositivo di protezione contro i contagi da coronavirus. Il PLEXIGLAS® è diventato una parte essenziale della soluzione per puro caso.

Li si vede ormai ovunque durante la pandemia da COVID-19: schermi protettivi in PLEXIGLAS® trasparente nei negozi, negli studi medici e negli uffici. Tuttavia, il PLEXIGLAS® è adatto anche per dispositivi di protezione portatili, come dimostrano le pellicole utilizzate per le visiere. La visiera trasparente garantisce una maggiore sicurezza ai tanti eroi quotidiani, che sono a stretto contatto con le persone di cui si prendono cura o che semplicemente non possono mantenere le distanze sul posto di lavoro.

L’impulso ad aiutare

Klaus Nowak, direttore di Protection Impuls
© Protection Impuls/Kevin Schmitz

Mantenere le distanze per ridurre il rischio di contagio: è questa la regola numero uno per arginare la pandemia di coronavirus. Tuttavia medici, infermieri, dipendenti dei supermercati, poliziotti, assistenti sociali e molti altri non possono né rimanere a casa né lavorare a distanza. Lo stesso vale anche per le ostetriche, come la madre di Klaus Nowak, uno studente dell’Università di Scienze Applicate di Francoforte (la Frankfurt UAS), che ha fondato la start-up Protection Impuls.

La mancanza di dispositivi di protezione individuale nel suo ambiente circostante ha spinto Nowak a mobilizzare altri studenti, per aiutare i tanti eroi quotidiani. Nell’arco di pochissimo tempo tutto il mondo aveva bisogno di enormi quantità di dispositivi di protezione certificati, ma la limitazione dei contatti, i fermi produttivi e la chiusura dei confini per arginare il virus avevano temporaneamente interrotto le catene di fornitura globali.

Il team di Protection Impuls ha così avuto l’idea di progettare una visiera trasparente. Essa offre, infatti, numerosi vantaggi: protegge le mucose degli occhi da goccioline rilasciate parlando, tossendo o starnutendo;

permette di respirare liberamente, a beneficio soprattutto di persone che soffrono di allergie o asma e non nasconde la mimica facciale, che è determinante affinché persone con problemi di udito riescano a comprendere il loro interlocutore e che in generale facilita la comunicazione. Infine, la visiera impedisce anche che ci si tocchi il viso soprappensiero, evitando così che l’agente patogeno entri in contatto con le mucose.

La visiera è riutilizzabile e può essere prodotta velocemente in grandi quantità e in maniera decentrata. “Fin da subito hanno partecipato al progetto numerosi studenti di varie facoltà universitarie. E Julian Lauth, che dirige il laboratorio delle tecnologie di produzione della Frankfurt UAS, era libero durante le vacanze tra i semestri e aveva a disposizione una stampante 3D. È così che tutto è cominciato”, racconta Nowak. Il giorno dopo aver avuto l’idea è stato realizzato il primo prototipo della FACESHIELD con la stampante 3D: un archetto poggiatesta elastico con dei perni per infilare la visiera in pellicola plastica trasparente. Si è ora passati alla produzione in serie e la gamma di prodotti è stata ampliata.

“Innanzitutto, abbiamo dovuto progettare un sistema di montaggio e produzione che fosse semplice, per poter avviare il prima possibile la produzione di massa”, racconta Nowak, descrivendo così gli inizi del progetto. “Un’altra sfida è stata quella di trovare le giuste pellicole per la visiera e avviare una rapida procedura di certificazione”.

Presentazione della visiera FACESHIELD PPE by Protection Impuls

Dalla richiesta alla produzione di massa in 24 ore

Anche i partner responsabili della produzione hanno dimostrato spontaneità e velocità. Ad aggiudicarsi il primo ordine di archetti poggiatesta è stata la Solidtec, un’azienda per la lavorazione di materie plastiche situata a Dieburg, nell’Assia meridionale. In un tempo record di appena 24 ore i dipendenti dell’azienda hanno realizzato la giusta forma per lo stampaggio a iniezione, facendo appositamente anche il turno di notte. “Siamo lieti di aver contribuito con il nostro processo di rapid tooling a proteggere i tanti eroi quotidiani”, afferma il direttore Sebastian Schelbert. “Passare così velocemente dal prototipo alla produzione di massa è una cosa grandiosa e fantastica. Con un progetto del genere sono naturalmente tutti molto motivati”.

Da allora la Solidtec e alcune altre aziende tedesche producono senza pausa archetti poggiatesta in polipropilene per la FACESHIELD. “Il materiale è talmente flessibile, che può essere piegato come un pretzel senza che si rompa”, spiega Schelbert.

Il PLEXIGLAS® è diventato parte della soluzione per puro caso

Il PLEXIGLAS® è diventato parte della soluzione in maniera altrettanto veloce e poco convenzionale. “Avevo incontrato alcuni amici su Skype per bere una birra e parlare degli effetti del coronavirus sulla nostra vita personale. Durante la conversazione qualcuno ha citato FACESHIELD”, racconta Markus Parusel, Product Manager Acrylic Films presso la Röhm GmbH. Parusel ha immediatamente pensato al suo lavoro, dopotutto ha a che fare ogni giorno con un materiale, che sembra essere fatto apposta per tali applicazioni: la pellicola in PLEXIGLAS® trasparente.

Il giorno dopo la chiamata su Skype, Parusel ha contattato Protection Impuls e Solidtec, concordando rapidamente un incontro. Dopodiché ha caricato in macchina uno scatolone con campioni di varie pellicole di PLEXIGLAS® per mostrarli ad entrambe le aziende. Klaus Nowak, direttore di Protection Impuls, ha spiegato quali erano i requisiti che la visiera doveva soddisfare: “Un’elevatissima trasparenza, nessun disturbo del campo visivo, possibilità di certificazione e flessibilità”.

La pellicola di PLEXIGLAS® 99524 vanta, come tutte le pellicole in PLEXIGLAS® trasparente, una straordinaria trasmissione della luce, che supera il 91%. È bastato vederla e toccarla per convincere tutti della sua trasparenza e flessibilità. ll passo successivo è stato quello di consegnare il materiale ad un istituto di prova, per verificare che fosse conforme alla normativa UE in materia di dispositivi di protezione individuali (DPI). Sono bastate soltanto due settimane per ottenere la certificazione CE.

“Rispetto a tutte le altre pellicole testate, quella in PLEXIGLAS® presenta le proprietà ottiche migliori. Inoltre, non odora e non crea problemi a contatto con la pelle”, così Nowak motiva la sua decisione di produrre le visiere con il PMMA di marca Röhm. Questa variante della visiera con la pellicola in PLEXIGLAS® viene denominata e venduta come “FACESHIELD PPE by Protection Impuls”.

Ad un mese scarso dalla sua fondazione, Protection Impuls ha ricevuto un grande ordine e in pochissimo tempo la Röhm ha dovuto, quindi, adattare la produzione per poter fornire le quantità necessarie.

Aquistate FACESHIELD PPE nel nostro shop online PLEXIGLAS®

Una visiera in PLEXIGLAS®: certificata, leggera, pratica

Ora, la visiera non è una nuova invenzione. Già da tempo si trovano in commercio prodotti simili e dall’inizio della pandemia di COVID-19 numerosi volontari in tutto il mondo improvvisano di proprio pugno visiere simili con i materiali a loro disposizione. Come si spiega, quindi, il rapido successo della start-up di Francoforte?

Nowak elenca una serie di ragioni: “Al contrario dei prodotti di altre aziende, la visiera FACESHIELD PPE by Protection Impuls è certificata e può essere prodotta in grandi quantità in maniera decentrata. Altre particolarità sono il raffinato design e la montatura riutilizzabile. Sia la montatura che la pellicola sono facili da pulire e, in caso di smaltimento, possono essere facilmente riciclate.

Inoltre, la visiera è molto comoda da indossare. “La visiera è facile da indossare e può essere adattata alla forma della testa. Essendo molto leggera, la si indossa volentieri”, afferma Sebastian Schelbert della Solidtec, che produce gli archetti. “I clienti dicono che è come portare gli occhiali da sole, mentre le visiere realizzate con altri materiali più pesanti dopo un po’ danno la sensazione di indossare un casco”.

Leggera e robusta allo stesso tempo: questa caratteristica della FACESHIELD PPE by Protection Impuls è dovuta principalmente alla pellicola in PLEXIGLAS®. A seconda del tipo di utilizzo, Protection Impuls offre due diversi spessori: “La visiera con una pellicola da 175 micrometri è più economica, leggera e perfetta per l’utilizzo in ambienti al chiuso. La pellicola da 250 micrometri è, invece, consigliata per l’utilizzo in ambienti esterni, perché più stabile ad esempio in caso di vento”, spiega Nowak.

La straordinaria trasparenza della pellicola in PLEXIGLAS® assicura un’ottima visuale a chi porta gli occhiali e agli operatori che devono indossare la visiera anche in auto. Per evitare che la visiera si appanni, vi è un’apertura in alto in corrispondenza dell’archetto.

L’archetto e la pellicola possono essere separati facilmente, per essere lavati e disinfettati. Per pulirli vanno bene acqua e sapone o alcool isopropilico (70 %). La pellicola in PLEXIGLAS® va pulita con un panno umido che non lascia pelucchi, in modo da evitare cariche statiche. Anche la pellicola può essere disinfettata con alcool isopropilico.

FACESHIELD PSA by Protection Impuls: Das Visier mit PLEXIGLAS® Folie schützt auch Personal in Arztpraxen.

Protetta durante il lavoro quotidiano

La dottoressa Prior utilizza la visiera FACESHIELD PPE by Protection Impuls nel suo studio di dermatologia. È comoda da indossare e protegge tutto il viso. Può essere, inoltre, portata assieme ad una mascherina.

© Protection Impuls/Kevin Schmitz

Ausgerüstet mit FACESHIELDs PSA by Protection Impuls verteilen Helfer von StreetAngel e. V. Essen an Hilfsbedürftige.

Aiutare in tutta sicurezza

Protection Impuls ha donato alcune visiere FACESHIELD all’associazione francofortese StreetAngel e. V. Così, i più bisognosi possono continuare a ricevere cibo nonostante le disposizioni per la protezione dal contagio.

© Protection Impuls/Kevin Schmitz

Mit Gesichtsvisieren als Virenschutz verteilen Helfer Lebensmittel an Hilfsbedürftige.

Regalare un sorriso

Un sorriso dà coraggio e unisce le persone, nonostante la distanza da mantenere durante la pandemia di COVID-19. La visiera trasparente mostra quello che la mascherina nasconde.

© Protection Impuls/Kevin Schmitz

Ehrenamtliche der Friedberger Tafel tragen Gesichtsschutz beim Verteilen von Lebensmitteln an Bedürftige.

Continuare ad aiutare

Grazie alle visiere, i volontari dell’associazione distribuiscono generi alimentari con un rischio di contagio molto ridotto.

© Protection Impuls/Kevin Schmitz

Das FACESHIELD PSA by Protection Impuls schützt am Arbeitsplatz.

Collaborazione

La visiera FACESHIELD PPE by Protection Impuls offre una maggiore protezione anche quando si lavora assieme ad un progetto, senza limitare la comunicazione.

© Protection Impuls/Kevin Schmitz

Ein Zahntechniker trägt das FACESHIELD PSA by Protection Impuls mit PLEXIGLAS® Folie.

Mantenere la visione d’insieme

La visiera FACESHIELD PPE by Protection Impuls passa anche l’esame quotidiano degli odontotecnici, che possono indossarla senza problemi anche sopra gli occhiali di ingrandimento, grazie alla straordinaria trasparenza della pellicola in PLEXIGLAS®.

© Protection Impuls/Kevin Schmitz

“Proteggere vite in tutto il mondo”

Sebbene l’idea di produrre visiere sia nata per motivi personali, sin dall’inizio il gruppo di fondatori ha pensato ad orizzonti più ampi. Protection Impuls si considera un’impresa sociale. Ciò significa che l’azienda si impegna a risolvere problemi che interessano la società, che la maggior parte dei ricavi vengono reinvestiti a tal proposito, che si cercano partnership con economie emergenti e che una parte della produzione viene donata in beneficenza.

“Vogliamo salvare il maggior numero possibile di vite in tutto il mondo, fornendo un protezione FACESHIELD certificata, sicura, scalabile a livello globale e con un prezzo abbordabile”, questa è la mission degli imprenditori sociali.

Back to overview

E-Mail

Send us a message via our contact form.

Contact form

Online Shop

Find the largest range of solid sheets, rod, tubes and equipment directly from the manufacturer in our online shop.

PLEXIGLAS® Online Shop

PLEXIGLAS® Distributors

You can obtain all of our brands from our distributors worldwide.

Find distributors

Fabricators

If you need prefabricated products or finished products made of PLEXIGLAS® or from one of our other brands, please get in touch with our fabricators.

Find fabricators